In tipografia, si riferisce all’altezza dei caratteri minuscoli in un tipo di font, cruciale per la leggibilità del testo e l’impatto visivo del design grafico.