Intrusione indesiderata e spesso disruptiva nelle videoconferenze, particolarmente su piattaforme come Zoom, dove gli intrusi possono causare distrazioni o interruzioni con contenuti inappropriati.